Terzo Fuoco: tecniche decorative su ceramica e porcellana. 6 e 13 Ottobre 2018

September 14, 2018

CORSO DI DECORAZIONE E DISEGNO A PENNINO, PENNELLO CON COLORE, ORO LUCIDO, LUSTRO RESINATO SU CERAMICA E PORCELLANA. 

CORSO TENUTO DA MARIA JOSE' ETZI, CERAMISTA DI ESPERIENZA PLURIENNALE

 

 

 

 

Il seminario prevede l'introduzione ai materiali impiegati, la tecnica di stesura del colore e la tecnica dei lustri ad immersione oggi molto richiesta nella bigiotteria per la creazione di effetti particolari. 

 

La durata del corso sarà di 16 ore divise su due giornate.

 

Per chi:

Il corso è aperto sia ai principianti che ai più esperti desiderosi di approfondire le tecniche di decorazione su ceramica e porcellana. 

 

Quando:

sabato 6 ottobre e sabato 13 ottobre

dalle 9:30 alle 18:00

 

Dove: 

PotteryLab

Via San Pio V, 15, quartiere San Salvario, Torino

(a 400 mt dalla stazione Porta Nuova)

 

Quanto:

200 € più quota associativa annua 30 €

 

Il costo del corso include:

  • 1 oggetto in ceramica, 1 oggetto in porcellana, 1 ciondolo in porcellana, tutti smaltati e pronti per la decorazione. 

  • pigmenti colorati, lustri e oro lucido per la decorazione

  • la cottura di tutti pezzi

Il corso accetta un numero limitato di partecipanti, vi preghiamo di manifestare il vostro interesse il prima possibile per essere sicuri di poter partecipare. Chiediamo un anticipo di 50 euro a confermare del posto.

 

Programma del corso:

 

6 Ottobre: Decorazione dell'oggetto in ceramica

  • Introduzione alle tecniche del terzo fuoco, differenza tra lustri e pigmenti, tra materiali piombici e apiombici.

  • Preparazione del decoro sul pezzo già smaltato e fornito dal corso: matita e trasferimento del disegno con carta copiativa da ceramica.

  • Preparazione del colore (pigmenti da terzo fuoco),  con essenza grassa e diluente (essenza di lavanda)

  • Decorazione

  • Completamento del pezzo con l'uso della penna pennino

 

13 Ottobre: Rifinitura dell'oggetto in ceramica e decorazione degli oggetti in porcellana

  • Integrazione del pezzo decorato il sabato precedente con particolari decorativi in oro lucido

  • Introduzione dell'oggetto in porcellana e le sue caratteristiche

  • Decorazione degli oggetti in porcellana con i lustri, con pennello o con la tecnica ad immersione

 

 

CHI E' MARIA JOSE' ETZI....

 

 

Sono Maria Josè Etzi,

devo la mia formazione di base alla frequenza della Scuola Regionale Ceramica di Montelupo Fiorentino e alla Scuola Internazionale d’ Arte Ceramica di Deruta di Romano Ranieri.

Insegno la tecnica della maiolica, del III fuoco su ceramica e porcellana (Scandinava, Mosaico, Brasiliana, et cetera) e la tecnica dei lustri metallici.

Ho eseguite le targhe viarie per un piccolo centro in Sardegna (collaborando con Medievalisti e Linguisti del CNR) con la toponomastica del XIV-XV sec. utilizzando materiali e colori del Giudicato di Arborea.

Poi ho eseguite delle riproduzione della maiolica arcaica Toscana e lustri metallici del 1400 Spagnolo per una Casa Museo.

L’interesse per il periodo medievale Italiano e Spagnolo e per il nostro Rinascimento sono per me motivo per la continua ricerca storica, scientifica e sperimentale nella riproduzione di forme e decori.

La maiolica e i lustri metallici non hanno l’immediatezza della pittura ad olio o di altra tecnica pittorica a freddo ma sono tecniche che richiedono tempi lunghi e una solida esperienza.

Non è sperimentazione fine a se stessa ma è una continua sfida ai limiti posti da materiali spesso vili ma resi preziosi dalla trasformazione che avviene nel processo ceramico.

Trasmettere queste esperienze e conoscenze, e far sì che non vengano perdute rappresenta per me un obiettivo da raggiungere.

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

La settimana della ceramica 3-7-8-9-10 Novembre

October 10, 2019

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio